zattere per le mamme

...le forze cominciavano a venirmi meno, quando all'improvviso intravidi tra i flutti una zattera ed una mano allungata verso di me...con gli occhi brucianti di salsedine e la bocca piena di acqua riuscii a dire solo uno stentato 'grazie'...

martedì 27 giugno 2006

UNA TATA

Sono le varie Maria, Lucia, Ramona, Zoe, Paola...le nostre TATE... o meglio le babysitter dei nostri bambini...una volta erano le bambinaie e si chiamavano Bice, Elda, Cettina.
Non mi sono mai soffermata a pensare al suo ruolo all'interno della mia famiglia per me è come se ci fosse sempre stata.
Non è la mia sostituta, non ho ansie da competizione, i figli non sono scemi.La mamma, quando fà bene il suo compito, è la mamma.Punto.
Però una tata, quando fà bene il suo compito è una ricchezza immensa, specialmente se ha già avuto a che fare con pargoli ed invece tu sei alle prese con i tuoi primi imbranati tentativi di fare la mamma. E lì non c'è storia. La mamma per i primi mesi è lei, ma non solo di tua figlia ma anche di te stessa, perchè quando tu esci per andare in ufficio con gli occhi gonfi di lacrime ed il cuore trafitto dai sensi di colpa lei è lì che ti rincuora e ti dice che la piccola sarà lì ad aspettarmi.
E' vero.Sono due anni che torno e Micol è sempre pronta, dietro la porta, a corrermi incontro, nonostante ora sappia lavarsi da sola, rispondere al telefono, mettersi le scarpe, dire 'cavolfiore', impastare le polpette, spolverare(sic) e tanti altri miliardi di cose...E devo essere sincera.No.Non sono stata io ad insegnarle parecchie di queste cose.E' stata la mia Paola. Piccola grande donna dall'Ecuador con una voce sottile sottile che ti incanta (e io c'ho il vocione da contrabbasso...).
Micol ha due anni ed 8 mesi. Ha chiamato Paola mamma un paio di volte molto tempo fà.
Ho pianto come una disperata.
Secondo me lo ha fatto apposta.
I bambini non sono scemi.
Punto.

2 Comments:

Blogger rosso fragola said...

brava, bellissimo post, delicato ed intelligente.
Le tate sono importantissime per i bambini, e per le mamme. Sono aiuti meravigliosi con i quali è assurdo entrare in competizione.
E'altrettanto vero che il distacco mamma-bimbo e viceversa è difficile per entrambi. Ho avuto la fortuna di avere tate meravigliose per i miei bambini, grandi aiuti in momenti non facili.
Come cercavo di rimediare ai sensi di colpa? Cercando di non sprecare il tempo passato con i piccoli, perchè una cosa è essere vicini, ben altra è condividere le cose, ed apprezzare lo stare insieme. L' affetto del piccolo per la tata? Una ricchezza in più nel suo cuore.

1:03 AM  
Blogger Trinity said...

...sono una baby sitter...e hai scritto delle bellissime parole su un lavoro che spesso è sottovalutato...grazie!

Trinity
http://amicomio.splinder.com/

8:53 PM  

Posta un commento

<< Home

Lilypie - Personal pictureLilypie First Birthday tickers Lilypie Kids Birthday tickers