zattere per le mamme

...le forze cominciavano a venirmi meno, quando all'improvviso intravidi tra i flutti una zattera ed una mano allungata verso di me...con gli occhi brucianti di salsedine e la bocca piena di acqua riuscii a dire solo uno stentato 'grazie'...

martedì 18 luglio 2006

Scusate se è poco!

Ne ho incontrati e ne incontro ancora molti.Solitamente di più alla stazione Termini.In orari improbabili e sempre con la faccia al muro o negli angoli nascosti.Accigliati e con una brutta cera.Siamo in parecchi a farne uso. A dosi massicce e spendendo un sacco di soldi.
Ecco qua.Stò facendo outing. Mi stò confessando a voi, amici miei...si, si, stò parlando di drogati e di pusher: NOI, CONSUMATORI DI OGNI GENERE DI CARTA STAMPATA E LORO, LE EDICOLE O I SEMPLICI ESPOSITORI DELLE RIVISTE COME QUELLI DEGLI AUTOGRILL...una dipendenza,ormai per me cronica e che mi ha fatto rompere pure il coniglietto di ceramica di Micol per avere i 9 euri e comprare VOGUE edizione U.S.A. che costa come un pezzettino di tartufo di Norcia!
Purtroppo, molti di coloro che mi vogliono bene, hanno provato spesso a farmi perdere il vizio abbonandomi ad una sola rivista e per di più di bricolage ed hobbistica per farmi avere tempo da occupare(altro vizio) oppure ricorrendo anche alle maniere forti, cercando di soffocarmi con tutta la carta degli 'homeless' (riviste che non avendo nulla di particolare non saranno conservate, non faranno massa nel mio appartamento e saranno al più presto sbolognate)...ma, non ci sono riusciti...per me, comprare, contemporaneamente da 3 a 8 riviste,magazines,mensili e quant'altro ha un fascino troppo proibito.
Me ne vado a casa, co' tutto stò (dolce)peso,pregustando gli argomenti che spulcerò con goduria
e la dose me la inietto poco a poco fino alla prossima.
Vogliamo parlare poi di tutta la stampa per i piccoli? Giornaletti con inserti di ogni tipo di bendiddio,scatole sorprese (certe sòle), riviste con gli adesivi,adesivi con pupazzetti,barbie e Winx, Winnie the Pooh e Teletubbies...SOB! Mi sono ridotta sul lastrico.
Ma il colmo lo raggiungo quando,causa la mia curiosità da Macaco del Borneo, decido di comprare riviste del tipo ECONOMY o come ho testè fatto, la rivista dei ricconi incalliti CLASS.
Per una che ha il contratto a progetto a 39 anni, che si fà la tinta con le scatolette tipo Recital ad € 5.49, con famiglia a carico (poichè mio marito ha deciso di tentare l'outplacement a 40 anni ed era meglio che si uccideva dentro la nostra Opel Meriva con lo scarico perchè tanto è un suicidio lo stesso) e a oggi forse facciamo le vacanze sul terrazzino di casa...mi sapete dire...CHE MINCHIA CI FACCIO CON CLASS IN MANO A LEGGERE QUANTO E' BELLO ANDARE IN VACANZA A PANTELLERIA NEL DAMMUSO DEI DOLCE E GABBANA? O QUANTO E' FICO IL SET DI LOUIS VUITTON PER IL GOLF?
Mi merito ogni vostro rimbrotto o insulto.Mi faccio piccola piccola...e mi vado a finire l'articolo di GENTE sui Vip che sò stati cacciati dalla RAI. aHò...C'è UN Pò DI GIUSTIZIA SU QUESTO ATOMO OPACO DEL MALE!

8 Comments:

Blogger matraca said...

Meno male che non son sola!!!!!!!!!!! Io ho il mio abbonamento fisso alla bibbia VANITY FAIR e poi mi faccio tentare da tutta quella carta, E non mi parlare dei Teletubbies che ho appena fatto la pazzia di acquistare su e-bay nei paesi bassi la casa dei teletubbies (pero' ne valeva la pena quando ho visto lo stupore negli occhi di Sara!!!!).

5:59 PM  
Blogger Clamor said...

Semplicemente fantastica... il tuo modo di raccontare fa spuntare il sorriso...ma mi chiedevo in fondo sfogliare un giornale patinato non é un pò viaggiare con la mente a soli 9 euro? Io ultimamente ho smesso con la "magazine dipendenza" ora ho la "shopping online dipendenza", e purtroppo la paga mensile é sempre quella ;)
c.

8:44 AM  
Blogger Massimo Manuel said...

Sisi, ti capisco benissimo!
E se non svuoto le edicole è solo perchè l'economia non me lo permette, altrimenti verrei a fare razzia con te...
A me piacerebbe soprattutto comprare l'intera rassegna stampa di primo mattino (e pazienza se non avrò mai il tempo di leggere tutto!) e poi passerei a razziare settimanali e mensili... =)

9:46 AM  
Blogger Giggimassi said...

...io mi sono fatto del male con "Traveller" sulla Sicilia e "Dove" sulla Croazia...

sob sob

1:02 PM  
Blogger campo di fragole said...

Anch'io mi ritenevo un po' rivista-dipendente ed in spagna lo ero diventata con Casa e Campo: bellissime case immerse nel verde, storie di poveracci che si trasferivano dalle citta' alle campagne e vengono definiti i nuovi rurali....tutte pretese per me di sognare una vita diversa che ci sta un poco stretta e che sappiamo difficile da cambiare in tempi brevi....Pero' che ci vuoi fa'? Sempre piu' economico dello psico-analista. comunque scherzi a parte grazie (in questo caso -grazie) alla mancanza di economie ho fatto meno delle cose superflue, anche se su certe riviste c'e' sempre un po' di buona informazione, che non guasta. Baci

1:24 PM  
Blogger lemoni said...

Per tutti i miei amici:

Ahaaa...allora il vizietto ce l'avete pure voi!!!
Vi voglio ancora cchiù bene!!!

Per campo di fragole: BENTORNATA TRA NOI amica mia...ma ora dove andrai? Intanto ti vengo a trovare sul tuo bel blog che era rimasto un pò triste lì con i gamberi che mi lacrimavano di tristeza...
ciao ciccina

2:31 PM  
Blogger mammagiovanna said...

Sorrido...e ho tanto piacere di essere entrata in questa casa fresca, buona e materna..anch'io amo leggere...m'interesso di tutto e...creare è il mio motto...;-))

4:55 PM  
Blogger lemoni said...

Per clamor: Sei la benvenuta e il tuo blog è veramente fico!Mannaggia lo shopping on line me lo sono già iniettato con i prodotti Lush e il circo di JO JO per micol su un sito inglese (tra l'altro affidabilissimo)Mò ti ci metti pure tu con le tue chicche!

Per Mamma Giò:graaaziieee! Mi fa tantissimo piacere che sei venuta a casa mia per un tè virtuale...a presto!

8:26 PM  

Posta un commento

<< Home

Lilypie - Personal pictureLilypie First Birthday tickers Lilypie Kids Birthday tickers