zattere per le mamme

...le forze cominciavano a venirmi meno, quando all'improvviso intravidi tra i flutti una zattera ed una mano allungata verso di me...con gli occhi brucianti di salsedine e la bocca piena di acqua riuscii a dire solo uno stentato 'grazie'...

venerdì 17 novembre 2006

CICCIONA PER CASO

Me ne sono accorta un paio di anni dopo la nascita di Micol...grazie o a causa del -maledetto!- camerino a mille specchi di quel negozio, mentre stavo provando una gonna sono rimasta senza fiato...no, non c'era ombra di dubbio, quel culo riflesso era proprio il mio!
Con i miei pantaloni accumulati alle caviglie, io che reggevo in vita maglie e magliette per meglio guardare, ho capito che il mio culo era inevitabilmente cambiato, ormai, dopo anni di vassallaggio alle mie rigidissime regole alimentari, agli sforzi cui lo avevo sottoposto e ai chili di creme e gel sotto cui lo avevo soffocato, finalmente si era preso la rivincita e stava lì in tutta la sua grossezza e grassezza, pieno di buchi e buchetti a vivere il SUO momento!
Non è mai stato bello (io ho sempre diviso noi donne in tre gruppi:belle sise brutto culo, bello culo zero sise e le fortunelle culo e tette decenti) ma gli ho sempre intimato di stare sull'attenti e di non sbracarsi mai...ma etti di zuccheri e chilate di calorie dopo + assenza di moto, nonostante,lo giuro, io non mi fermi mai + il chissenefrega che ti prende quando il bebè ti reclama ogni centesimo di secondo della tua attenzione et voilà il gioco è fatto.

Non ne faccio un dramma; non ne faccio più un dramma. Sono cambiata, lo so. Mio marito però trova che io sia bellissima.Nonostante il mio deretano impazzito. Mi piace la serenità che mi dà l'essere adulta, mi piace da pazzi. Non mi ammazzo più di diete.Non mi ammazzo più in palestra.
Ce l'ho fatta. Ora mi accetto. Purtroppo c'ho messo più di 20 lunghissimi anni per ottenere questo risultato.A venti anni mi sentivo una brutta goffa inadeguata cozza.Dai venti ai quaranta è stato un susseguirsi di cazzate alimentari: abbuffate e digiuni digiuni ed abbuffate ma non so cosa mi abbia trattenuto dal far diventare l'abbandonarsi alle cazzate un lavoro preciso,minuzioso e puntuale. Forse i miei genitori, la mia cerchia di amici, i miei cani, la musica anni '80 , il fatto che noi ragazze eravamo più o meno tutte uguali. Oggi o sei simile ad un certo standard o ci devi necessariamente diventare.

Io ho una figlia femmina. Avrà quindici anni quando io andrò in menopausa. In un altro momento delicatissimo della mia vita di donna, quando vedrò il mio fisico cambiare - ma stò giro sò dolori - , quando avrò gli ormoni impazziti e l'umore up and down, dovrò fingere che va tutto bene mentre mia figlia magari mostrandomi il suo culetto magro e sodo mi chiederà: "Mamma, secondo te sono grassa?"

Spero che allora esista ancora la Nutella per potermici affogare dentro.


post scriptum al post:
mi piacerebbe che non si morisse di fame in luoghi in cui di cibo ce ne è a quintali. L'assurdità di ciò è che quello che piace, che uno auspica debba diventare una proibizione. Come un cioccolatino in più. Mah...

14 Comments:

Blogger Labelladdormentata said...

Tutta la mia adolescenza, e anche qualcosa di più, è stata contrassegnata da continue diete intervallate da periodi di sbraco alimentare, ma la nascita di 3 figli e soprattutto l'età hanno fatto il miracolo! Ora ho 52 anni (età da menopausa), e la mia gioia più grande è mia figlia diciassettenne, la più piccola, che se ne infischia dell'omologazione e porta a spasso le sue (moderate ma presenti) ciccette. E io pratico yoga con disinvoltura e a volte eredito i vestiti che a lei sono stretti!

3:35 PM  
Blogger Camilla said...

Come ti capisco...dopo Vittoria sono aumentata di una taglia e non è neanche tanto la ciccia, è proprio cambiata la conformazione del mio bacino!
Pazienza, ma ancora non ho raggiunto la pace dei sensi come te, beata...!
A quasi 30 anni se permetti, un po' mi rode!
=)
Cayenna

5:46 PM  
Blogger Astralla said...

Hai davanti a te una antidiete per eccellenza! Evviva i morbidi rotolini delle persone sane e felici!
Penso che basti piacersi un pò di più, anche nel cambiamento, un pò come i capelli bianche e le nuove rughe di espressione...E giocarci su, insieme!
Un abbraccione!

5:51 PM  
Blogger graziella said...

Mi son sentita bella, solo dopo aver incontrato mio marito! Oggi dopo 15 anni e anche dopo altri chili in più, lui continua a dirmi che lo sono!
E' un cammino lungo e faticoso quello delle "rotonde", ma è anche pieno di tante e tante soddisfazioni!

8:43 PM  
Blogger Annachiara said...

Chissà se io appartengo alla categoria delle fortunelle: culo e tette decenti?

9:44 PM  
Blogger rosso fragola said...

tesoro, sei dolcissima...

11:16 PM  
Blogger giuliana said...

ci vuole un grande equilibrio per prendere bene un sedere che si arrende al cibo e al tempo. brava, puoi essere davvero orgogliosa di te!
p.s. quelle che muoiono di fame in tempi di abbondanza sono quanto di più lontano dall'equilibrio si possa pensare. c'è una saggezza che viene solo con l'età.

11:52 AM  
Blogger Alessandro said...

Questo post "sa proprio di mammadoc", tenerissima, ma senza perdere la propria personalità, dedita eppure intelligentemente integra. Mi piaci mammagrazia!

Ricambio di buon cuore l'ammirazione e... il desiderio, chissà, di abbracciarci "sentendo tanta morbidezza";-))

PS. Io ho risolto una decina di kili con una dieta dissociata e con la quale si può trovare, poi, un mantenimento...per i particolari, sempre a disposizione per te...non potremo competere col loro corpo di adolescenti, poi, nel mentre della NS "-pausa" ma con la nostra autostima sì!
Baciotti alle femmine di casa...W le donneeeee

3:27 PM  
Blogger mammagiovanna said...

Questo post "sa proprio di mammadoc", tenerissima, ma senza perdere la propria personalità, dedita eppure intelligentemente integra. Mi piaci mammagrazia!

Ricambio di buon cuore l'ammirazione e... il desiderio, chissà, di abbracciarci "sentendo tanta morbidezza";-))

PS. Io ho risolto una decina di kili con una dieta dissociata e con la quale si può trovare, poi, un mantenimento...per i particolari, sempre a disposizione per te...non potremo competere col loro corpo di adolescenti, poi, nel mentre della NS "-pausa" ma con la nostra autostima sì!
Baciotti alle femmine di casa...W le donneeeee

3:29 PM  
Blogger mammagiovanna said...

Alessandro è il mio secondogenito...che mi ospiterà fino a quando riusciremo a ripristinare "la rete" di casa

3:31 PM  
Blogger cybergatto said...

Io sono sempre stata con un fisico che definirei Buono. Ma la vita era uno strazio, guai a esagerare con il mangiare, guai a saltare una sola lezione di palestra etc etc..e comunque trovavo sempre qualcosa che non andava. Adesso, sarà anche che ho trovato una persona meravigliosa che mi fa vivere la vita con tranquillità. Sarà il tempo che è passato, sarà quello che sarà, ma i miei chiletti in più di adesso li vivo con più serenità di quanto non vivessi i miei 49/50 chili su 1.65.

4:08 PM  
Blogger lemoni said...

@ tutte le mie amiche:
Niente da dire oltre che...pure con qualche chiletto in più siete tutte su-per-fan-ta-sti-che!!!
VI ADOOROOOOOOO!!!
Per sempre vostra
Graziella

p.s. avete provato i nuovi Baci Perugina con la ciliegia...marooonnaaa che goduria!

11:45 AM  
Blogger campo di fragole said...

Graziella...stupendo, mi hai fatto morire dal ridere e quasi piangere, perche' l'articolo azzeccatissimo e' di una dolcezza infinita. Anch'io ai miei 32 anni, niente figli, pero', mi vedo irremediabilmente cambiata, zona culotte de cheval, tanto per intenderci...e per la prima volta in vita mia ho provato la tremenda sensazione dei jeans che non ti entrano piu'..la gonna che prima, facendola scivolare dall'alto adesso proprio non ne vuole sapere di scendere giu'. non sono mai stata un'affezionata delle diete, e purtroppo sono appassionata di cucina, del buona mangiare e bere, pero' come dici tu mio marito mi dice che sono ancora piu' bella di quanto mi ha conosciuta. Sara' vero? E' bello crederci pero'!!
Baci
Daniela

6:13 PM  
Blogger La Paranoica said...

Accettarsi è davvero un bel traguardo ^^

Brava... continua così. Vivi sicuramente meglio di tante altre..

8:09 PM  

Posta un commento

<< Home

Lilypie - Personal pictureLilypie First Birthday tickers Lilypie Kids Birthday tickers