zattere per le mamme

...le forze cominciavano a venirmi meno, quando all'improvviso intravidi tra i flutti una zattera ed una mano allungata verso di me...con gli occhi brucianti di salsedine e la bocca piena di acqua riuscii a dire solo uno stentato 'grazie'...

mercoledì 17 gennaio 2007

...salute in custodia...


Vi racconterò presto dei miei trascorsi televisivi, ma in questi giorni ho l'umore un pò altalenante e altalena di più verso il basso perchè quando c'è la salute di mezzo , ragazzi, a me viene il magone, le rughe nasoliabiali s'affossano de brutto e non mi va di cazzeggià.

Ha cominciato Micol con un fortissimo mal d'orecchio e con i 'famigerati' dolori alle gambe che con questo clima pazzo si sono ripresentati in tutto il loro vigore; poi mio padre, che è stato già operato all'intestino, ha dovuto fare uno screening pure alla prostata; poi c'è la piccola Silvia, figlia di Panzallaria che ha dovuto fare un controllo di valori e immagino il nodo al cuore della mamma (oh! sono solo controlli...e una pupona che cresce stà benone! Altrimenti il brutto si sarebbe già manifestato...).



Insomma...gli Angeli Custodi, continuamente incalzati da me, in questi giorni se devono dà da fà!


Al lavoro, avantiii, marsch!




9 Comments:

Blogger Annachiara said...

Dai, coraggio! La prostata è uno dei pedaggi che il maschio tipico italiano deve pagare....
Vedrai che si sitema tutto!
Per Micol, non devi far altro che comprarle un cappello con le falde sulle orecchie. Come fanno tutti.
Non è che sei un po' tirchia? ;-)
Sempre con affetto! ;-)

3:15 PM  
Blogger lemoni said...

Stai parlando con Grace mani bucate a bbellaaa...hehehehe!!!
Alla Michi la falda gliela dovrei mettere sul naso, perchè è dal mcciolo che si generano tutti i fastidi! Che palle!

3:58 PM  
Blogger graziella said...

Auguroni cara!
Mi sa che per l'umore c'è un'epidemia!
Il mio cambia ogni ora! Sarà l'umidità! :-)))

7:00 PM  
Blogger copyman said...

"Il morbo infuria, il pan ci manca e la bandiera col Dash è ancor più bianca" direbbe il poeta.
In questo periodo, ogni volta che telefono a fratelli e cognati mi sorge il dubbio di aver chiamato per sbaglio il pronto soccorso...
E vai col cogotto di quello, la sinusite di quell'altro, mia figlioccia con l'acetone, l'altro nipotino che ha l'apparato digerente annodato come un nastro di Moebius.
Insomma, Gra, è un momento un po' così e dobbiamo prenderla con filosofia, perché altrimenti è matematico che con tutti sti virus a zonzo ce la prendiamo nel portacoda.

8:07 AM  
Blogger Labelladdormentata said...

A quanto pare il morbo infuria davvero! Oggi ho appena rimandato a scuola il figlio numero 2, dopo 3 giorni di assenza (ma stava male da sabato) e questa mattina il grandone si è svegliato con la febbre e i classici dolori alle gambe. Ho comprato una cassa di arance da spremuta!
A questo punto, auguroni a tutti per una ritrovata salute!

12:44 PM  
Blogger giuliana said...

ehi, non ti abbattere! sono sicura che schiere di angeli sono intorno a te e alla tua famiglia a farvi la tartaruga, come i legionari.
auguri!
giuliana

2:27 PM  
Blogger Astralla said...

Allora che dire...Aspettando tempi migliori...In bocca al lupo per tutto e bando al raffreddore! Quello però ce l'ho io ;)
Un abbraccio!

3:34 PM  
Blogger Francesca said...

Gra, un grande in bocca al lupo. Sono socura che questi angeli custodi non vi lasceranno un secondo. Così il sorriso tornerà presto. Un abbraccio.
Francesca

9:33 PM  
Blogger Panzallaria said...

grazie, grazie, grazie...
e un in bocca al lupo anche a te, cara amica blogger. che tutto passi e torni la serenità.
Panzallaria

7:06 PM  

Posta un commento

<< Home

Lilypie - Personal pictureLilypie First Birthday tickers Lilypie Kids Birthday tickers