zattere per le mamme

...le forze cominciavano a venirmi meno, quando all'improvviso intravidi tra i flutti una zattera ed una mano allungata verso di me...con gli occhi brucianti di salsedine e la bocca piena di acqua riuscii a dire solo uno stentato 'grazie'...

martedì 30 gennaio 2007

Contemporaneamente

Manfredi Beninati

Kiki Smith


Devo ricominciare a studiare. In certi frangenti mi accorgo di essere ferma, cristallizzata su un certo bagaglio di informazioni e conoscenza che ha la data di scadenza ferma al 2000.

Meno male che mia figlia è ancora piccola per accorgersi che la sua mamma parla sempre con i soliti sostantivi ed aggettivi. Mi sono bloccata. Aiuto non so come sia successo, ma è così.



Al Complesso Monumentale entrerà il gotha dell'arte contemporanea internazionale. Chi vive a Torino o a Bologna sa cosa vuol dire essere nel periodo di ARTISSIMA o di ARTFIRST. Significa trovarsi necessariamente a svecchiare certe competenze in materia di arte perchè se la storia va avanti, avanza la letteratura e avanza l'arte figurativa;che oggi è realizzata dagli artisti con materiale di riciclo, con fotografie, con radiografie trattate, con videoallestimenti, con persone vive ed animali morti e continua (grazie al Cielo! ndG) ad esser fatta ancora di olii su tela, di acquerelli, di carboncino.



Per cui, non potendomi permettere figure barbine, stò cominciando a studiare arte contemporanea. E vi romperò i coglioni fino a che non sarete costretti a non leggermi più o venire di persona a Roma sia a vedere la Mostra che a riempirmi personalmente di botte...vabbè settembre è lontano...ma non nego che mi piacerebbe un sacco incontrare di persona parecchi di voi! Diciamo tutti quelli della blogroll?



4 Comments:

Blogger Astralla said...

Cara mia, non si sa mai!
Ho promesso al mio Orso un viaggetto a Roma per marzo. Ecco, quel viaggetto si farà di certo, e perchè no, potrebbe essere una bella occasione. :)
Certamente ti capisco, qualche anno fa è capitato anche a me di provare una sensazione simile...un blocco nel parlare, nell'esprimermi. Mi sono ripresa appieno come vedi, ascoltando parlando e imparando il più possibile. Ora credo che siano solo momenti di pausa della nostra lingua ;)!

4:27 PM  
Blogger giuliana said...

visto che negli ultimi due anni una quota considerevole del mio tempo è andata all'arte contemporanea (di scuola assai strana, a dir la verità...), direi che non solo non verrò a riempirti di botte, ma se riesco a incastrare due cosette magari vengo a vedere la mostra. tu però non ti dimenticare di farci sapere date e tutto!
baci contemporanei in cartapesta e filo di ottone
giuliana

7:42 PM  
Blogger copyman said...

"L'immobilismo non fa parte dell'esperienza umana: nel momento stesso in cui smettiamo di cercare non restiamo fermi sul posto, scivoliamo all'indietro sempre più velocemente"

1:55 AM  
Blogger Annachiara said...

Che palle l'arte contemporanea....con tutto rispetto eh....
Comunque un salto ce lo farò a settembre al Complesso, se non altro per scroccare un drink!!!

11:02 AM  

Posta un commento

<< Home

Lilypie - Personal pictureLilypie First Birthday tickers Lilypie Kids Birthday tickers